Home / Consiglio libri / Origine: libro romanzo autobiografico di Botho Strauss

Origine: libro romanzo autobiografico di Botho Strauss

Origine: il romanzo autobiografico di Botho StraussOrigine: libro romanzo autobiografico di Botho Strauss

Botho Strauss cerca il padre perduto alle terme dell’anima.

Un romanzo di respiro autobiografico per il grande drammaturgo tedesco

Mai era uscito così allo scoperto Botho Strass, uno dei grandi innovatori del teatro tedesco dagli anni Settanta in poi, capace di far convivere nei suoi testi sociologia e mito, banalità e raffinata riflessione, linguaggio dotto e gergo punk.
Il suo era un universo di individui isolati, di coppie avvolte dalla solitudine, protagonisti senza radici in cui convenzioni e regole sociali avevano raggelato ogni emotività.

Ma il settantenne che l’anno scorso ha pubblicato il romanzo Origine, che ora si può leggere nella bella versione di Agnese Greco edita dal Saggiatore, non annusa più il vento del presente, come diceva di lui l’amico regista Peter Stein, ma insegue gli anni dell’ infanzia e della giovinezza trascorsi nella bella località termale di Bad Ems lungo un percorso che la memoria disarticola e frammenta.

Un caleidoscopio di immagini, ritratti – stato rimosso, di un intellettuale assai timido e riservato (come Emily Dickinson, dice lui), la testimonianza di un distacco definitivo: il padre morto da anni, la madre in un pensionato, la vita alle spalle. «Domani si svuota l’appartamento – annunciano le ultime righe -.

Da domani la mia casa non c’è più». Eppure quelle stanze non hanno smesso di proliferare. Non sono solo il nido di un tempo, ma lo spazio, ancorché chiuso e un po’ opprimente, che ha trasmesso al giovane Botho nel corso degli anni una sensazione di invulnerabilità.

Mentre guarda a viso aperto il proprio passato, egli trasforma la distanza in un universo di solide certezze.
E’ la vita trascolorata che si abbarbica alla scrittura e riprende a pulsare.
Diventa racconto e si proietta nella figura austera e solitaria del padre, convinto nazionalista, poi pacifista: un personaggio alla Ibsen, sottolinea il figlio, che aveva perso l’occhio sinistro nella Grande Guerra.

Un uomo forgiato nel dolore e nel travaglio di anni burrascosi che lo scrittore coglie nell’alternarsi di rituali al margine della quotidianità: il suo modo di salutare, il furtivo riemergere da ore di lettura, il riposo quotidiano («dall’una alle tre non si LUIGI FORTE apre», recitava un cartello appeso sulla porta di casa), la compostezza delle mani che la disperazione – annota il biografo – non era mai riuscita ad intaccare.

Fu lui a fare del figlio un lettore, lui che con il suo amore malinconico e altero rischiò di rendere inerme l’adolescente precludendogli ogni scelta personale.

Ma lo sguardo di Strauss si è ormai affrancato da quei lacci e anche ora è l’idillio di Bad Ems, con i suoi boschi e le sue acque, il coro di amici e docenti sullo sfondo degli anni Sessanta, i libri e la musica a colmare giorni che odoravano d’innocenza e promettevano felicità. Tutt’attorno labili figure come l’amico di famiglia Von Walchen o le sbiadite immagini dei maestri fissate in un dettaglio e l’insegnante Telkrath che gli dischiude le porte della letteratura moderna e del teatro.

Questo libro è fatto di ritagli nel tempo, di un passato senza forma mimetizzato dietro la composta riflessione. E’ l’intelligenza che si è fatta nostalgia e non smette di sognare.

Botho Strauss «Origine»
(traduzione di Agnese Greco)
Il Saggiatore pp. 86, 16.00 Euro

 

Prezzo offerta Origine: il romanzo autobiografico di Botho Strauss

Origine: romanzo di Botho Strauss

Origine: libro romanzo autobiografico di Botho Strauss Botho Strauss cerca il padre perduto alle terme dell’anima. Un romanzo di respiro autobiografico per il grande drammaturgo tedesco Mai era uscito così allo scoperto Botho Strass, uno dei grandi innovatori del teatro tedesco dagli anni Settanta in poi, capace di far convivere…

Valutazione libro: Origine

Trama
Stile
Interessante

Voto medio

Ti è piaciuto il libro? Dai un voto, grazie!!!

User Rating: Be the first one !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *